Richiedi il tuo preventivo di ArredoCAD

Ho letto l’informativa e acconsento al trattamento dei miei dati personali per:

  1. la gestione della mia email per usi non commerciali
  2. essere ricontattato da Dinamica SRL per ricevere maggiori informazioni a seguito della compilazione di questo form
* campi obbligatori

Come arredare un soggiorno con stile

luglio 2018

Arredare un soggiorno, vuol dire creare un ambiente accogliente e di design. Uno spazio in cui i vari elementi sono organizzati in modo equilibrato ed armonico.

Come arredare un soggiorno con stile

Il soggiorno è il luogo dove ci si rilassa con la famiglia e si sta con gli amici. Quindi da architetto od interior designer, dovrai scegliere materiali e colori che creino un ambiente confortevole ed ospitale.

Un gioco di colori e sfumature può darti una mano per raggiungere questo obiettivo.

Se vuoi valorizzare le varie sottozone, la cosa migliore è porre la dovuta attenzione nel posizionare i punti luce. Questi andranno disposti in base alle sedute ed alla zona pranzo, in modo da garantire un’illuminazione uniforme a tutto l'ambiente. Sono quindi da preferire delle abat-jour, per luce calda e soffusa, senza dimenticare il lampadario a sospensione.

Anche le tende sono importanti per creare un'atmosfera intima ed accogliente. Da preferire toni chiari come bianco o beige, per spazi più luminosi e solari.

L'elemento che definisce l'arredamento del soggiorno è il divano. Quindi questo dovrà essere grande, comodo e di design. Ad esso si possono accostare le poltrone che possono essere dello stesso modello e colore o anche del tutto contrastanti.

Nella scelta del divano, preferire quello in pelle se vogliamo un soggiorno moderno. In tal caso vanno accostati elementi a parete che fanno da contenitori e tende a tinta unita. Per un soggiorno classico, è invece meglio puntare sull'elemento legno. In tal caso, delle finiture in arte povera potranno valorizzare e rendere l'ambiente ancora più accogliente ed interessante.

Se il soggiorno è piccolo

Se il soggiorno che devi arredare è piccolo, dovrai puntare su strategie per farlo percepire come più grande ed arioso.

In questa situazione, disporre gli elementi di arredo diventa ancora più importante e dovrai scegliere elementi funzionali ed essenziali, in modo da valorizzare lo spazio a disposizione.

Puoi farlo agendo sui colori ad esempio. Puntare sui colori chiari sia per le pareti che per tende e tappeti, ti permette di ampliare la dimensione percepita degli spazi.
Sui materiali, utilizzando per i complementi vetro e plastiche trasparenti. Sugli elementi, preferendo un tavolo rotondo in modo da sfruttare lo spazio al meglio ed un divano un po' più piccolo, magari da due posti.

Soggiorno con cucina

Oggigiorno l'integrazione del soggiorno e cucina in un open space è diventato molto comune. Gli appartamenti sono molto più piccoli rispetto un tempo e cucinando molto meno, anche il "problema odori" è quasi sparito.

Sebbene lo spazio da arredare sia uno solo, questo andrà diviso in zone, ognuna delle quali avrà una sua identità.

Puoi creare una “zona” cucina in 3 modi:

  • Un colore diverso dal resto dell'ambiente.
  • Elementi di arredo come "separatori" (tavolo con sedie, libreria...)
  • Diversa pavimentazione (piastrelle per la cucina e parquet per il resto)

Inoltre, considerando la vicinanza della cucina al soggiorno, conviene utilizzare per il divano un rivestimento in pelle od eco pelle anzichè tessuto.

Questo sito usa cookie di Google Analytics per raccogliere dati in forma esclusivamente aggregata al fine di migliorare l'esperienza degli utenti e le funzionalità del sito.

Leggi l'informativa estesa