Richiedi il tuo preventivo di ArredoCAD

Ho letto l’informativa e acconsento al trattamento dei miei dati personali per:

  1. la gestione della mia email per usi non commerciali
  2. essere ricontattato da Dinamica SRL per ricevere maggiori informazioni a seguito della compilazione di questo form
* campi obbligatori

6 Social Media Per Architetti Ed Interior Designer

luglio 2018

A parte il carattere ludico che possono avere, oggi i Social Media sono diventati un canale di comunicazione fondamentale sia per le aziende che per il libero professionista.
I social ti permettono di entrare in contatto con i tuoi clienti, amplificando e rendendo diretta una comunicazione che fino a pochi anni fa era mediata.

Che tu sia un architetto, un interior designer, un home stager o anche un'azienda che lavora nel mercato dell'arredamento di interni, puoi approfittare di questi nuovi canali che, peraltro, sono gratuiti.


6 Social Media per Architetti ed Interior Designer

1- Facebook

E' il social più utilizzato da architetti ed interior, ma anche il più usato in generale. Ad oggi, ha superato i 2 miliardi di utenti e non accenna a rallentare la sua crescita.

Cosa puoi fare su Facebook?
Puoi ad esempio condividere i tuoi progetti/render. Questo ti permette di valorizzare il "tuo brand", dimostrando le tue capacità e creatività.
In particolare puoi condividere i tuoi render panoramici a 360°. Sono molto accattivanti, soprattutto se guardati con lo smartphone. Qualche esempio lo trovi anche nella galleria del nostro sito. In questo modo mostri inoltre ai possibili clienti di essere al passo con le nuove tecnologie e le tendenze del momento, accrescendo di conseguenza il tuo "valore".

2- Instagram

Ha da poco raggiunto 1 miliardo di utenti ed essendo completamente visivo è sicuramente il social più adatto per chi vuole pubblicare i propri lavori e progetti.

Fondamentale su questo strumento è la costanza e frequenza dei post, oltre all'utilizzo mirato di hashtag, che possono aiutare non poco la diffusione del tuo messaggio.
Con Instagram si possono postare più foto insieme. Questo potrebbe essere interessante per dare ad esempio un'idea della situazione prima e dopo il tuo intervento. Postare magari la foto di una camera così com'è adesso, assieme al render del progetto di come sarà.

3- Pinterest

È un social visuale come Instagram, anche se meno utilizzato. Utile per gli interior e gli architetti che vogliono crearsi un proprio portfolio di progetti.
Potresti a questo scopo creare una serie di bacheche (aree di pubblicazione) e dividere i tuoi progetti per categoria: Render di Cucine, Arredo bagno... Oppure anche foto di progetti pre e post ristrutturazione.

4- Twitter

Twitter lo puoi utilizzare per tenerti in contatto con colleghi o seguire le tendenze di settore. Può essere utilizzato per inviare post veloci e informali, pareri.
Puoi anche qui condividere i tuoi progetti. Fondamentale, come su Instagram, usare gli hashtag giusti.

5- Houzz

È assieme ad Homify il social "verticale" per il mondo dell'arredamento e dei professionisti del settore del mobile e della casa.
Attraverso la piattaforma si costruiscono un brand forte e un portfolio visibile in tutto il mondo. Un ottimo strumento di autopromozione. Mette in contatto aziende, professionisti e clienti finali.

6- Homify

È simile ad Houzz. La differenza più interessante è la possibilità data a chiunque, cliente o progettista che sia, di porre domande o quesiti a cui chi vuole può rispondere.
Si trovano ad esempio persone che chiedono consigli su come ristrutturare e arredare i propri spazi. A queste domande rispondono molto spesso professionisti, che in questo modo mettono in evidenza la propria professionalità e, soprattutto, entrano in contatto con un possibile cliente.


Questo sito usa cookie di Google Analytics per raccogliere dati in forma esclusivamente aggregata al fine di migliorare l'esperienza degli utenti e le funzionalità del sito.

Leggi l'informativa estesa